Seminario Nazionale di Firenze: il primo della stagione!

Seminario Nazionale di Firenze: il primo della stagione!

Il 27 e 28 settembre 2018 si è svolto a Firenze il seminario nazionale sul tema “Cittadinanza e Costituzione”, promosso dal MIUR, dall’USR per la Toscana e dal Comitato Scientifico Nazionale per le Indicazioni e del primo ciclo con la preziosa collaborazione dell’I.C. “Le Cure” di Firenze. Il seminario ha visto un intreccio appassionato di insegnanti, scuole, esperti. Oltre 200 i partecipanti, 40 i relatori e formatori, 24 le scuole che hanno presentato esperienze nei work-shop.

Nelle conclusioni sono stati rilanciati cinque punti di riflessione, scaturiti dai lavori:
1- la scuola di base italiana è resiliente, e nel suo patrimonio genetico stanno scritti valori forti come inclusione e alfabetizzazione (non in contrasto);
2- la Costituzione è un punto di riferimento che guarda al futuro: è lo scrigno della nostra identità plurale, perché tiene insieme i diritti universali delle persone e i doveri della solidarietà e della comunità;
3- il curricolo è la “casa” dei saperi e delle discipline, che hanno un valore formativo se suscitano curiosità, emozioni, gusto della scoperta, se dialogano tra di loro per aiutare a conoscere il mondo e a stare nel mondo. La cittadinanza, dunque, non è uno dei tanti progetti, ma lo sfondo integratore del curricolo;
4- le competenze non sono un concetto fumoso utile per scrivere bei documenti, ma ci ricordano la formazione di modi di pensare, ragionare, immaginare, dare un senso alla conoscenza e all’apprendimento permanente. Le competenze europee, viste nel loro risvolto “umano” e non “tecnicistico”, sono il sale della cittadinanza europea.
5- una scuola a norma di Costituzione richiede una saggezza professionale dei docenti, il piacere di lavorare insieme, un atteggiamento di ricerca e confronto permanente: la comunità professionale.

Il prossimo appuntamento corale a Milano a fine febbraio con il seminario “Cittadinanza e cultura digitale”.

Scarica programma 1

Scarica programma 2